Sospensione dell’esperimento Sox, il presidente Di Sabatino: “Decisione opportuna ma aspettiamo le proposte per la messa in sicurezza delle falde acquifere”

creato da Redazione web
Info
pubblicato 02/02/2018 13:42

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.57142857143

Teramo 2 febbraio 2017. “La sospensione dell’esperimento Sox, considerato il contesto e le problematiche legate alla sicurezza delle falde acquifere è comunque una scelta opportuna – dichiara il presidente Renzo Di Sabatino dopo l’annuncio da parte dell’Istituto nazionale di Fisica Nucleare – ma certamente  non risolve nessuno dei problemi che si sono evidenziati nell’ultimo anno. Confido nel lavoro del vicepresidente regionale Giovanni Lolli e aspettiamo di conoscere le proposte sulla definitiva messa in sicurezza del sistema acquifero del Gran Sasso.Proposte che, considerate le condivisibili preoccupazioni della comunità locale, devono essere oggetto di un’operazione ampia ed esaustiva di informazione e confronto.Trasparenza e partecipazione sono presupposti indispensabili per fugare le ansie, contrastare la disinformazione e mantenere il dibattito su un piano di equilibrio fra le ragioni della scienza e quelle della salute”.