Solidarietà alle lavoratrici e ai lavoratori dell’Iper Simply di Teramo

creato da Ufficio Stampa
Info
pubblicato 13/09/2018 10:39

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

2.55555555556

La Commissione per le Pari Opportunità della Provincia di Teramo e la Delegata provinciale alle Pari Opportunità esprimono vicinanza al personale dello storico supermercato teramano che in questo momento rischia il proprio posto di lavoro a causa della chiusura della sede di Piano d’Accio.

La Commissione per le Pari Opportunità della Provincia di Teramo e la Consigliera provinciale delegata alle Pari Opportunità intendono esprimere solidarietà e vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori dell’Iper Simply di Teramoil cui futuro lavorativo è diventato quanto mai incerto dopo la decisione  da parte dell’azienda di chiudere la sede teramana dello storico supermercato.

La vicenda colpisce ancora di più se si pensa che degli attuali 53 dipendenti 39 sono donne ed è facile immaginare quanto difficile o impossibile possa essere, soprattutto per loro, accettare un possibile trasferimento lontano dalla propria famiglia pur  di non perdere il lavoro. Semmai questo sarà garantito!

Il tessuto economico e sociale di Teramo capoluogo, già gravemente martoriato, non resisterebbe ad altri licenziamenti e a ulteriore  disoccupazione.  È auspicabile dunque che le istituzioni regionali, provinciali e comunali si impegnino con tutte le loro forze per far recedere la proprietà da questo proposito e perchè tutto ciò non avvenga.

La Cpo della Provincia di Teramo e la Consigliera provinciale delegata alle Pari Opportunità sono al fianco delle lavoratrici e ai lavoratori dell’Iper Simply e offrono piena disponibilità a mettere in campo ogni strumento per la soluzione di questa drammatica vicenda.

 

Teramo, 13 settembre 2018

Tania Bonnici Castelli

Presidente Commissione Pari Opportunità Provincia di Teramo

 

Federica Vasanella

Consigliera con Delega Pari Opportunità Provincia di Teramo