“Dal ti amo al ti uccido al tempo del coronavirus”: il Lions Club Roseto degli Abruzzi Valle del Vomano invita al convegno on line sulla violenza di genere.

creato da Ufficio Stampa
Info
ultima modifica 15/04/2020 11:25

Valuta la qualità complessiva di questo articolo. Grazie

3.5

L’isolamento da coronavirus, la convivenza forzata e le difficoltà socio-economiche possono comportare per le donne e i loro figli, il rischio di una maggiore esposizione alla violenza domestica e assistita.  I momenti in cui si registra un aumento degli episodi di violenza, sono infatti proprio le vacanze estive e le festività, i periodi, cioè, in cui la convivenza si fa più stretta.
L’argomento sarà al centro di un convegno on line promosso dal Lions Club Roseto degli Abruzzi Valle del Vomano, in programma per venerdì 17 aprile, alle ore 17.00.


“Le condizioni di isolamento di questo periodo aumentano le possibilità di controllo e di limitazione della libertà della donna esercitate dal maltrattante. Sappiamo infatti che l’isolamento, è una delle forme principali attraverso cui si manifesta la violenza domestica” dice la presidente del Club Lions Nadja Ettorre, “perciò, nonostante le restrizioni dovute alla pandemia, abbiamo deciso di svolgere il nostro service, spostando il convegno sui canali digitali, per far arrivare forte il segnale di attenzione su questa emergenza e per ricordare a tutti che la rete antiviolenza c’è e rimane attiva”.

 

 


A parlare, sulla piattaforma GoToMeeting saranno: Maurizio Cusimano, criminologo e antropologo forense,  Tania Bonnici Castelli, Presidente della Commissione Pari Opportunità della Provincia di Teramo, Anna Fucci, Commissario della Divisione Anticrimine della Questura di Teramo, Beta Costantini, consigliera delegata per le Pari opportunità della Provincia di Teramo,  Federica Di Gregorio, assistente sociale del centro antiviolenza La Fenice.


Per partecipare è necessario registrarsi sulla piattaforma on line GoToMeeting al link  https://global.gotomeeting.com/join/815458557
La piattaforma può accogliere fino a 250 persone.

Per info e prenotazioni cell. 333 386 2256.

 

Comunicato stampa a cura del Lions Club Roseto degli Abruzzi Valle del Vomano.