DJazz #1

creato da Volontari Servizio Civile
Info
pubblicato 25/11/2019 13:30

7/12/2019 - Empatia - Via Giannina Milli, 4 ore 17.00: “Musiche sotto l’equatore” – incontro con Mauro Zanda ore 18.30: DJazz #1 – Mauro Zanda DJ set

Data
http://m.provincia.teramo.it/eventi/teramo-jazz-2019/djazz-1 DJazz #1
07/12/2019
da 17:00 to 23:59
(Europe/Rome / UTC100)
Aggiungi evento al calendario iCal

Mauro Zanda – DJ set
Roma, 1971. Giornalista, critico musicale, conduttore radiofonico, africanista e operatore culturale. Dal 2001 collabora con
diverse testate quotidiane e mensili: da L’Unità a Il Manifesto, passando per Blow Up e Rockstar. Nel 2005 pubblica il saggio
Back In Black – Razza, classe e cultura popolare nell’America nera (Tuttle Edizioni), con prefazioni di Michael Franti e Jalal
Nuriddin (Last Poets). È stato direttore artistico di Radio Città Futura di Roma, nonché collaboratore di Lifegate Radio e Radio
3 RAI. Dal 2004 è una delle voci di Radio 1 RAI attraverso programmi come Stereonotte (6 stagioni), Music Club, Macondo e
Tropicalia. Dal 2007 è l’ideatore e principale artefice del progetto “Afrodisia – L’Afrique á Rome”, esperienza prodromica per
l'Italia, capace d'intercettare in tempi non sospetti le mille contaminazioni afro che sempre più attraversano le più vitali
scene musicali internazionali. In principio evento dislocato tra Roma e Milano, nel giro di pochi anni Afrodisia si trasforma in
un'agenzia di consulenza, booking e management, posizionata sull'avanguardia dei nuovi suoni della diaspora nera
contemporanea.
Viene inaugurato quest’anno il primo di una serie di eventi, targati DJAZZ, che intendono focalizzarsi sulla cosiddetta musica
non suonata e coinvolgeranno produttori musicali, Dj ed esperti che spaziano da radio e podcast fino al clubbing in un
ventaglio musicale che va dal jazz elettronico alla musica dal mondo.
Djazz #1 vedrà in console il conduttore Mauro Zanda che, direttamente da Radio1 presenterà una studiatissima selezione di
world music, black, electrojazz, nu r'n'b' e tutto quell’universo di suoni che ha dato vita a Tropicalia, contenitore musicale
radiofonico da lui condotto.
Il DJ set verrà preceduto da "Musiche sotto l'equatore", un incontro aperto in cui Mauro Zanda condividerà con il pubblico
presente come è nata la passione per questo genere musicale, quali sono le sfide che affronta nel portare in Italia artisti che
appartengono ad un immaginario così diverso e l'esperienza ed il ruolo che il mezzo radiofonico ha avuto e può avere nel
processo di contaminazione e condivisione.