“Il dilettevole giuoco… del Piacere”: giornata di gusto e tipicità nel paese dello Stù

creato da Ufficio Stampa
Info
pubblicato 04/06/2019 11:37

Data
http://m.provincia.teramo.it/eventi/201cil-dilettevole-giuoco-del-piacere201d-giornata-di-gusto-e-tipicita-nel-paese-dello-stu “Il dilettevole giuoco… del Piacere”: giornata di gusto e tipicità nel paese dello Stù 08/06/2019
(Europe/Rome / UTC200)
Dove Chiostro degli Zoccolanti, Montorio al Vomano
Contatti
  • info via WhatsApp
    3478623392
Aggiungi evento al calendario iCal

Sabato 8 giugno a Montorio una giornata di gusto e tipicità per conoscere il paese dello Stù con la manifestazione “Il dilettevole giuoco…del Piacere”. L’evento nasce da un’idea di Alessandro Reale, che ha riportato in auge l’antico gioco di carte montoriese, in collaborazione con l’associazione “Monte d’Oro”, Comune di Montorio e Consorzio Bim, ed è stato presentato questa mattina dal promotore della manifestazione insieme all’assessore al Commercio del Comune di Montorio, Diomira Nibid. La giornata prevede quattro diverse tappe, associate ad altrettante carte dello Stù scelte tra quelle realizzate dal maestro Mauro Capitani, e avrà inizio dalle ore 11 con la registrazione dei partecipanti al Chiostro degli Zoccolanti, durante il “Coffee Art” promosso in collaborazione con l’associazione “Weekend’Arte”, da Andrea il Gelato e la Cantina dello Stù, in abbinamento con il bocconotto montoriese e i segreti per la realizzazione a regola d’arte del dolce gioiello.

Alle 13.15 Cooking class “S’argodh (Si rigode)” con timballo, mazzarelle e pizza dolce preparati dalle abili mani delle “Custodi del Parco”, che proseguiranno il laboratorio mattutino con gli alunni dell’Istituto Comprensivo Montorio-Crognaleto impegnati nel progetto sulla cucina tradizionale. Alle ore 15.15, nella Riserva naturale del Vomano, si potrà scegliere se partecipare al Contest fotografico a cura del laboratorio di Paolo Di Giosia o allo YogaTrek a cura dell’associazione “Il Sole e La Luna”. Alle 17.15 visita guidata “Conoscere Montorio” partendo dal Chiostro degli Zoccolanti, che ospita il Museo delle Tradizioni, il Presepe artistico e la Sala Capitani allestita con le opere dedicate alle carte dello Stù. Seguiranno l’Anteprima della Vetrina del Parco 2019 e la visita al centro storico, durante la quale si potranno scoprire i nuovi “Cibi di piacere” quali “Lu taunn” (il tondo) e “Lu mazzarllaun” (il mazzarellone). Infine il “Concerto condiviso” del Laboratorio di Musica Associato, allestito con partecipanti, utensili e “strumenti del mestiere” della giornata.

Alle ore 20.15 la giornata si concluderà con una cena riservata ai partecipanti al “Dilettevole giuoco” nei locali aderenti all’iniziativa, che proporranno menù a base di piatti tipici della tradizione (trattoria “A Casa Damiani”, ristorante “Antichi Sapori”, trattoria “Da Fedora”, trattoria “Il Porcellino”, agriturismo “Lo scoiattolo”, ristoranti “Ovindivino”, “Lu Mmascarone” e“Totò”). Chi partecipa a tutte le quattro tappe del programma sarà omaggiato con un mazzo di carte dello Stù “Masenghini” in occasione della cena.

Al “Dilettevole giuoco” sarà possibile partecipare su prenotazione (su WhatsApp al n° 3478623392 e fino ad esaurimento posti disponibili).  La manifestazione si svolge in concomitanza del corso organizzato da ANDI (Associazione Nazionale Dentisti) Teramo aperto a tutti i componenti del team odontoiatrico, dalle 8.30 alle 13.30, nella sala conferenze del Chiostro, dal titolo “Analisi delle performance dello studio e controllo di gestione: come monitorare i dati” a cura del dottor Fabio Serafini. I partecipanti avranno così l’occasione di trascorrere una rilassante e piacevole giornata all’insegna delle migliori tipicità montoriesi.